mercoledì 18 settembre 2013

GIOCHIAMO, LIBRO TATTILE

Ho realizzato il mio primo libro tattile, seguendo una idea di libro gioco, dove il desiderio era quello di creare una relazione tra me e il lettore che con tutti i sensi può giocare con il libro, giocare con me che l'ho realizzato e perché no coinvolgere altre persone nel gioco.
Mi sono divertita nella ricerca del materiale, stoffe, gomme, plastiche, fili, cartonlegno, feltro,
ringrazio  la mia amica Daniela per i suoi preziosi suggerimenti
e il laboratorio magazzino dell'associazione Informadarte che mi ha gentilmente omaggiato di alcuni materiali...........
ringrazio in particolare Stefano e Pietro della federazione nazionale pro-ciechi per la  cortesia e disponibilità che hanno dimostrato in fase di consegna del libro, per i loro preziosi consigli e aiuto in fase di rilegatura!

Da 10 anni la federazione promuove un discorso di qualità per i libri per non vedenti, coinvolgendo illustratori, anche attraverso il concorso di libri tattili per questo anno alla sua seconda edizione.
per maggiori informazioni
http://www.libritattili.prociechi.it/

Il libro Giochiamo è stato selezionato tra i primi dieci libri tattili!
E' in cerca di editore italiano o straniero!









 


 
 

lunedì 2 settembre 2013

Illustrazione per il concorso Lucca Junior 2013, Tema: Mura Maestre.

Anche quest'anno Lucca Junior punta sulla valorizzazione dei talenti dell’illustrazione italiana per ragazzi indicendo un concorso dal titolo “MURA MAESTRE. Viaggio illustrato tra muri, pareti e confini”.
Il Concorso per Illustratori e Fumettisti “Lucca Junior” 2013, giunto alla sua VII edizione, ha come tema il MURO e la sua simbologia e prende spunto da un importante anniversario per la città di Lucca, i 500 anni dalla fondazione delle Mura cittadine, nate nel 1513 a scopo difensivo.
Più in generale, muri e muraglioni sono oggi espressione di una forte simbologia ed hanno assunto nella storia profonde valenze politiche e religiose, lasciando un segno tangibile nel momento in cui sono stati abbattuti o eretti a ricordo di qualcosa, ma sono anche simbolo di grandi opposti; inclusione ed esclusione, protezione ed allontanamento, uguaglianza e diversità. A riflettere su questi temi sono chiamati gli illustratori e i disegnatori che vorranno cimentarsi con il concorso di quest'anno (scadenza 5 settembre), e ci auguriamo che saranno in molti a entrare a far parte della rosa dei premiati e dei selezionati per la mostra di Lucca Junior 2013
 
 
 
 
 
Illustrazione selezionata per la mostra
tecnica mista su carta, collage, timbri, inchiostri, carta paglia.